Sicurezza dei documenti

I documenti importanti, sia quelli emessi dagli enti governativi sia accordi commerciali vincolanti, sono sotto costante minaccia di contraffazione, alterazione e uso improprio. Mentre le innovazioni digitali come i passaporti biometrici hanno aiutato molti governi a migliorare la sicurezza in alcune circostanze, i controlli visivi rimangono la forma di autenticazione maggiormente utilizzata e l’area più a rischio di contraffazione.

Per più di 30 anni, la OpSec è rimasta un innovatore d’avanguardia nel fornire ologrammi, OVD (Dispositivo Ottico Variabile) e tecnologia di sicurezza a cristalli liquidi sottoforma di fogli di stampaggio a caldo, pellicola di sicurezza, portadocumenti e protezioni della firma. Il portfolio della nostra tecnologia assicura milioni di documenti ogni anno, tra cui passaporti nazionali, carte Visa, carte d’identità e certificati.

Il segreto di questo successo è quello di assicurare che sia scelto e integrato il corretto apporto tra fuzioni di sicurezza a livello visibile, non visibile e segreto all’interno di ogni progetto. Questo equilibrio assicura che i documenti vengano autenticati in modo efficace da tutti gli stakeholder, a partire dai cittadini fino allo staff esecutivo, fornendo tuttavia una protezione impareggiabile contro qualunque tentativo di contraffazione o di emulazione.

A few of the companies that trust OpSec